sabato 21 ottobre 2017

PASTA GRATINATA CON BROCCOLETTI, FUNGHI E ACCIUGHE



Le verdure? La mia passione... Non riesco neanche ad immaginare di vivere senza... 
Non si puo' proprio: io morirei senza verdure, senza frutta, senza caffelatte...
INGREDIENTI
  • 500 g di garganelli
  • 300 g di broccoletti 
  • 11 funghi champignon
  • 5 filetti di acciughe sott'olio
  • sale
  • peperoncino
  • olio d'oliva
  • 1 mozzarella grande
  • grana grattugiato
  • pangrattato
  • 1 cipolla


PREPARAZIONE
  • Lessate i broccoletti in acqua salata e scolateli,  conservando l'acqua di cottura che vi servirà per cuocervi la pasta.
  • In una padella con olio d'oliva, rosolate la cipolla tritata, le acciughe ed il peperoncino.
  • Aggiungete i funghi già puliti e tagliati a fettine.
  • Unite i broccoletti e regolate di sale.
  • Amalgamate il tutto e fate insaporire.
  • Fate cuocere la pasta nell'acqua di cottura dei broccoletti e scolatela cinque minuti prima del termine della cottura (altrimenti in forno si scuocerà).
  • Versatela in una pirofila da forno, aggiungete tutto il condimento, la mozzarella tagliata a dadini, mescolate bene e spolverate con abbondante grana grattugiato e pangrattato.
  • Infornate a 180 gradi per circa 5 minuti.
  • Servite la vostra pasta bella calda e filante.

mercoledì 18 ottobre 2017

BIETOLE GRATINATE CON PROSCIUTTO COTTO E ASIAGO




Devo proprio dire che l'asiago conferisce alle coste un sapore particolare inconfondibile: insieme mi ricordano tanto i pizzoccheri...
No, dai, che nostalgia della mia amata, anzi amatissima, Lombardia...

INGREDIENTI
  • 1,5 kg di coste
  • 600 ml di besciamella che avrete già preparato
  • 200 g di asiago
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 100 g di grana grattugiato
  • 30 g di burro
  • sale 
  • peperoncino
  • pangrattato

PREPARAZIONE
  • Pulite le coste, lavatele e lessatele. 
  • Tagliate le coste e disponetene uno strato in una teglia imburrata.
  • Salate, pepate e coprite con l'asiago a pezzetti, le fette di prosciutto cotto e la besciamella; sull'ultimo strato aggiungete il pangrattato e il grana grattugiato.
  • Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti e fate gratinare in forno a 180° per 20 minuti circa. 

SEMIFREDDO DI YOGURT, MUESLI E MIRTILLI


Ed eccoci qui, al 18 ottobre...
Lo "Sentivo" io che certi giorni non si dimenticano mai...

INGREDIENTI

450 g yogurt bianco cremoso
1 cucchiaio di miele
250 g di mirtilli
100 g muesli croccante
20 g zucchero di canna
50 ml acqua
2 cucchiaini di amido di mais

PREPARAZIONE

  • Scaldare a fuoco dolce i mirtilli in un pentolino con l’acqua e lo zucchero di canna fino ad ottenere una purea.
  • Sciogliere quindi due cucchiaini di amido di mais in un po’ di acqua e versare il tutto nella coulis, porre ancora sul fuoco per qualche minuto fino a che la coulis non si sarà addensata.
  • Nel frattempo aggiungere un bel cucchiaio di miele allo yogurt bianco e mescolare bene.
  • Quando la coulis di mirtilli si sarà raffreddata preparare una coppettina con uno strato di muesli,  uno strato di yogurt e ricoprire con la coulis di mirtilli.
  • Gustare le coppette di yogurt ai mirtilli  ben fredde.

martedì 17 ottobre 2017

SPAGHETTI AI CEREALI CON CATALOGNA, PATATE, ACCIUGHE E OLIVE


E stasera, "questa illuminazione":
vuoi vedere che catalogna, patate, acciughe, olive nere e peperoncino stanno benissimo nella pasta?
Sì... è stato così...
E' meglio dare retta all'intuito: ne sa più di noi... 

INGREDIENTI

  • 300 g di spaghetti ai cereali 
  • 1 cespo di catalogna, 
  • 6 filetti di acciuga sott'olio, 
  • 4 patate novelle, 
  • 1 spicchio d'aglio, 
  • venti olive nere, 
  • olio extravergine di oliva, 
  • sale
  • peperocino
  • pangrattato che avrai già tostato in olio d'oliva
  • grana grattugiato

PREPARAZIONE

  • Sbuccia le patate, lavale, tagliale a pezzettini, mettile in una pentola con acqua fredda e, quando inizia a bollire, aggiungi una presa di sale e gli spaghetti. 
  • Lava la catalogna, elimina le foglie esterne e la parte terminale, taglia la rimanente insalata a tocchetti.
  • Fai rosolare in olio d'oliva in una grossa padella antiaderente, l'aglio tritato, le acciughe sott'olio e il peperoncino.
  • Aggiungi la catalogna lavata e tagliata a pezzettini.
  • Fai cuocere per circa 5 minuti e, se necessario, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
  • Versa anche la pasta scolata con le patate. 
  • Unisci il grana grattugiato.
  • Fai andare il tutto su fiamma media per qualche secondo, mescola bene, e servila subito ben calda con qualche cucchiaino di pangrattato tostato.

domenica 15 ottobre 2017

TAGLIATELLE AL RAGU' DI CARNE DELLA MIA MAMMA






Eccomi qui, caro mio piccolo blog...
Stare lontano da te? IMPOSSIBILE!!!
Si fa presto a dire "ragù di carne", ma in realtà esistono moltissime ricette diverse: ognuno ha la sua, la sua preferita, quella che non cambierebbe mai... 
La mia ricettina è quella della mia mamma e corrisponde esattamente alla mia idea di ragù: secondo me deve essere arricchito della salsiccia per essere più saporito e deve essere ristretto al punto giusto in modo da abbracciare la pasta e non lasciarla andare più... 

INGREDIENTI
  • 300 g di carne di manzo tritata sceltissima
  • 200 g di salsicce sbriciolate
  • 1 gambo di sedano tritato
  • mezza cipolla tritata
  • 1 carota tritata
  • un pizzico di peperoncino
  • un pizzico di noce moscata
  • un pizzico di zucchero
  • mezzo bicchiere d'olio extravergine d'oliva
  • 1 l  di passata di pomodoro
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • sale 
  • 450 g di tagliatelle
  • grana grattugiato

PREPARAZIONE


  • In una pentola con olio d'oliva  rosolare la cipolla, la carota e il sedano tritati.
  • Aggiungere la carne trita e la salsiccia privata del budello e sbriciolata.
  • Far colorire la carne da ogni parte, aggiungere il vino rosso e far evaporare l'alcool.
  • Aggiungere la salsa di  pomodoro, il sale, un pizzico di zucchero, un pizzico di noce moscata e un pizzico di peperoncino.
  • Coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa per almeno 1 ora.
  • Cuocete le tagliatelle e scolatele al dente.
  • Versatele nella pentola con il ragù e mescolate, aggiungendo il grana grattugiato. 

giovedì 12 ottobre 2017

TORTINO DI PATATE E ALICI



































Tre giorni senza di te, caro mio piccolo blog:  mi sono sembrati un'eternità...
Che profumino che esce dal forno: sembra un concentrato di cucina mediterranea in una ricettina sola.

INGREDIENTI

  • 500 g di alici sfilettate 
  • 4 patate grosse 
  • 100 g di pangrattato  
  • 60 g di capperi salati
  • 4 pomodori maturi spezzettati senza semi 
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d’aglio tritato finissimo
  • 2 cucchiaino di origano 
  • sale
  • peperoncino
  • mezzo bicchiere olio d’oliva extravergine 
  • 3 cucchiai di pistacchi tritati 

PREPARAZIONE
  • Lavare le alici sfilettate e sgocciolarle.
  • Affettare le patate sottilissime con la mandolina o con robot da cucina.
  • Condire le fettine di patate con sale, olio d’oliva extravergine, origano e peperoncino.
  • Mescolare bene in una ciotola il pangrattato, i capperi tritati, il prezzemolo, il pomodoro a pezzetti, l’origano, l’aglio tritato finissimo e l'olio extravergine d’oliva.
  • Prendere i pirottini di alluminio (di ottima qualità) e comporre il tortino:sistemare uno strato di fettine di patate condite, uno strato di alici e cospargere con un pizzico di sale, distribuire il composto di pangrattato e così di seguito fino ad esaurimento degli ingredienti, ultimare con uno strato di farcia di pangrattato, i pistacchi tritati e  l'olio d’oliva.
  • Infornare a 200° per 25 minuti.
  • Sfornare e servire tiepido.

domenica 8 ottobre 2017

FUSILLI CON GAMBERETTI, ZUCCHINE E SALSA ROSA




E questo piattino fa parte delle ricettine cremose che adoro.
Ma come faccio a spiegarvi quanto è buono?!

INGREDIENTI

  • 320 g di pasta
  • 500 g di gamberetti freschi
  • 1 zucchina
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 confezione di tonno sott'olio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio d'oliva extravergine
  • peperoncino
  • sale
  • prezzemolo


PREPARAZIONE


  • Pulire i gamberetti e sciacquarli bene.
  • In una padella capiente, con un filo d’olio d'oliva,  rosolare l'aglio tritato, il peperoncino e il tonno sgocciolato.
  • Aggiungere i gamberetti e cuocere per un paio di minuti.
  • Sfumare con il vino bianco.
  • Aggiungere la salsa di pomodoro e un pizzico di sale.
  • Far cuocere per 10 minuti, poi aggiungere la panna e far cuocere qualche altro minuto.
  • Nel frattempo, tagliare a rondelle la zucchina e farla rosolare in una padella con un filo d'olio d'oliva e un pizzico di sale.
  • Tritare finemente il prezzemolo.
  • Cuocere la pasta al dente in acqua salata bollente.
  • Saltare in padella con il condimento e le zucchine.
  • Completare con il prezzemolo tritato finemente e servire.