sabato 23 dicembre 2017

LA POLENTA PASTICCIATA DELLA MIA MAMMA




Ed eccomi qui...
Finalmente domani mattina prestissimo si parte!
Ritorno alla mia amatissima Lombardia.
Praticamente entrero' in cucina la Vigilia di Natale e ne uscirò a Santo Stefano... ma lo faccio volentieri per le persone che amo e quindi non mi peserà...
e poi Respirerò l'Aria di Casa mia: ineguagliabile...

INGREDIENTI
* 2 litri e mezzo di acqua
* 500 g di farina di mais
* 1 presa di sale
* ragù che avrete già preparato (la mia ricettina la troverete sul blog alla voce salse e sughi)
* prosciutto cotto
* galbanino
* grana grattugiato
* olio d'oliva

PREPARAZIONE

Innanzitutto preparerete la polenta facendo bollire l'acqua salata.
Aggiungete a pioggia la farina di mais, avendo l'accortezza di mescolare benissimo con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Continuate a mescolare per 40 minuti e poi la vostra polenta inizierà a staccarsi da sola dalle pareti della pentola: segno questo che sarà proprio pronta.
Versatela allora in una grande teglia e fatela raffreddare.
Tagliatela seguendo le dimensioni della pirofila che vorrete mettere in forno.
Ungete di olio d'oliva la pirofila scelta e metteteci le fette di polenta, ricopritele di ragù, ponetevi sopra le fette di prosciutto cotto, le fettine di galbanino, il grana grattugiato e ricominciate con un altro strato di polenta, ragù, cotto, galbanino e grana.
Infornate a 200 gradi per 15 minuti e poi...
siete pronti a gustarvi questa bontà assoluta?!!!