domenica 11 dicembre 2016

FEGATO ALLA VENEZIANA




Da piccolina, quando vedevo il fegato, arricciavo il naso... (come tutti i bambini, credo), ma poi crescendo ho capito che non deve mancare nella mia dieta per non far scendere la sideremia sotto i livelli di guardia.
E poi, così, è pure buono!

INGREDIENTI
  • 500 g di fegato di vitello tenerissimo di ottima qualità (altrimenti vi conviene cambiare ricetta)
  • 3 cipolle grandi
  • olio
  • sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • peperoncino
  • foglie di salvia fresca tritate
  • un bicchiere di aceto bianco

Preparazione

  • Affettare le cipolle e rosolarle in padella con olio d'oliva, farle caramellare con l'aceto bianco e un cucchiaino di zucchero.
  • Aggiungere la salvia tritata, un pizzico di peperoncino e  un po' di acqua perché il piatto abbia anche un po' di sughetto.
  • Unire il fegato e farlo cuocere per circa 5 minuti.
  • Salare e servire ben caldo.

Nessun commento:

Posta un commento