sabato 14 gennaio 2017

BRUSCHETTE CON PICO DE GALLO


E oggi  "Pico de gallo": l'adoro!
Mi piacciono i sapori intensi, forti e decisi:
la cipolla, l'aglio, il peperoncino insieme sono una vera bomba e, non so se succede anche a voi, ma ti "riscaldano dentro"...
Se decidete di preparare questa deliziosa ricettina tanto semplice quanto buona, dovete mettere in previsione di non incontrare anima viva... (il sapore fortissimo dell'aglio e della cipolla si fanno proprio sentire).  Diciamo pure che è meglio che la prepariate in un giorno privo di impegni: niente scuola, niente lavoro, nessuna serata con amici o parenti, insomma in un giorno che dedicate solo a voi... Un sabato, ad esempio, freddo come questo, in cui volete proprio stare a casa al caldo... (Io non sono fatta per l'inverno, non mi piace il freddo;  adoro l'estate, il caldo, il sole: potrei  benissimo vivere a 38°,  ma non vorrei mai scendere sotto i 23°.  Se dipendesse da  me,  entrerei in letargo a fine settembre, dopo il mio compleanno, e mi risveglierei direttamente in giugno, magari durante i primi dieci giorni di giugno... )


INGREDIENTI
  • 1/2 chilo di pomodori  rossi
  • 1 cipolla piccola
  • 2 peperoncini
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • olio d'oliva di ottima qualità
  • fette di pane
PREPARAZIONE
  • Lavare bene i pomodori, tagliarli a cubetti di circa mezzo centimetro.
  • Tritare la cipolla e l'aglio.
  • Tritare i peperoncini.
  • Tritare il coriandolo.
  • Unire tutte le verdure tritate con sale, succo di limone, olio d'oliva  e mescolare delicatamente.
  • Grigliare  le fette di pane lasciandole sul fuoco per 2 minuti per lato.
  • Distribuire sulle bruschette il tutto e servirle ancora calde.