venerdì 3 marzo 2017

SPAGHETTI AL NERO DI SEPPIA CON GAMBERETTI


Dopo aver sentito che alcune volte i gamberetti vengono trattati con sostanze chimiche, mi raccomando di rivolgervi per l'acquisto solo alla vostra pescheria di fiducia.
Non so se avete notato che mi piace sempre vedere i colori nel piatto...


INGREDIENTI


  • 4OO g di seppioline  intere (con le vesciche di nero)
  • 200 g di gamberetti
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno
  • 11 pomodorini
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo
  • 1 scatoletta di tonno


  • PREPARAZIONE
    • Pulite le seppioline togliendo loro l'’osso e conservare la sacca che contiene il nero.
    • Lavatele e tagliatele a pezzetti.
    • In una padella mettete a soffriggere in olio d'oliva,  il trito di scalogno, lo spicchio d’'aglio tritato, il tonno sbriciolato,  un rametto di timo, uno di maggiorana ed il peperoncino.
    • Aggiungete le seppie e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco  facendo evaporare l'alcool.
    • Aggiungete i gamberetti sciacquati e sgusciati.
    • Unite i pomodorini tagliati, aggiungete un pizzico di zucchero ed il sale.
    • Intanto lessate gli spaghetti.
    • Prendete le vesciche che contengono il nero, mettetele nella padella, bucatele bene con una forbice e mescolate velocemente.
    • Fate addensare questo “sughetto” nero per un paio di minuti, poi, aggiungete la pasta e mantecate per bene.
    • Servite con del prezzemolo tritato fresco in ogni piatto.