martedì 4 aprile 2017

LASAGNE CON SALMONE AFFUMICATO E FUNGHI



Lasagne a pranzo, durante la settimana:
va beh, ho capito, è sempre Domenica...


INGREDIENTI

Per la pasta
  • 500 gr. di farina per pasta fatta in casa
  • 2 uova
  • sale
  • acqua q.b.
Per condirle
  • 300 gr. di funghi champignon o porcini
  • 300 gr. di salmone affumicato
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • olio
  • sale
  • 30 gr. di burro
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • 600 ml. di latte
  • 100 g di parmigiano grattugiato


PREPARAZIONE


  • Cominciamo dalla pasta, disponendo  la farina, aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua, amalgamando bene il tutto, formando una palla e lasciandola riposare coperta mentre si prepara tutto il resto.
  • Rosoliamo prezzemolo e aglio tritati in olio d'oliva, aggiungiamo i funghi porcini puliti e affettati, un pizzico di sale, un pizzico di peperoncino e facciamo cuocere per circa 10 minuti.
  • Aggiungiamo il salmone affumicato tagliato a listarelle.
  • Uniamo mezzo bicchiere di vino bianco e facciamo evaporare l'alcool.
  • Prepariamo ora la besciamella: sciogliamo il burro con la farina e un po’ di sale in un pentolino, uniamo il latte e lasciamo cuocere sino a che si addensa.
  • Uniamo alla besciamella i funghi trifolati insieme al salmone affumicato.
  • Ora riprendiamo la pasta  e stendiamo la sfoglia tagliando dei rettangoli, della lunghezza della teglia dove andremo a mettere le lasagne.
  • Mettiamo a bollire l’acqua salata con un cucchiaio d’olio e "scottiamo" una per volta le lasagne preparate, le lasciamo qualche minuto, le scoliamo e le appoggiamo su un canovaccio.
  • Ungiamo d’olio la teglia da forno, adagiamo la lasagna, copriamo con la salsa ai funghi e salmone, cospargiamo di parmigiano e continuiamo così strato dopo strato, sino ad esaurimento degli ingredienti.
  • Mettiamo in forno per 30 minuti a 200° (controllate sempre perché dipende dal forno).
  • Una volta sfornate, lasciamole riposare almeno 5 minuti, per fa sì  che si compattino bene  e le serviamo in tavola.

Nessun commento:

Posta un commento

Se passate a trovarmi, lasciate pure un messaggio: mi farà piacere! Ciao e a presto!