lunedì 3 luglio 2017

ALICI ALLA MENTA


Si.
Direi proprio di si.
Senza pensarci due volte.
Preferisco di gran lunga il pesce alla carne, lo mangio più volentieri.
Mi fa pensare al profumo di mare.
E questa è una di quelle preparazioni che si trovano dietro ai banconi dei grandi supermercati... che non comprerei mai perché non mi fido della sua freschezza... potrebbe essere lì da più giorni e per il mio modesto parere, invece, il giorno dopo la sua preparazione, deve essere già consumato.
Mi piace molto, ma lo devo preparare io, con le mie manine: vietato comprarlo già pronto!
Il sapore deciso dell'aceto si sposa bene con la freschezza della menta ed il profumo di mare.

INGREDIENTI
  • 100 g di farina
  • 1 kg di alici piccole e freschissime
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio tritati
  • 1,25 dl di aceto di vino rosso
  • 2 cucchiai di foglie di menta tritata
  • un pizzico di sale
PREPARAZIONE
  • Private le acciughe della testa e delle interiora, sciacquatele e asciugatele bene con della carta da cucina.
  • Infarinatele e mettetele a friggere, poche per volta, nell'olio molto caldo finchè non sono belle dorate.
  • Fatele asciugare sulla carta assorbente.
  • Intanto preparate il vostro sughetto con olio d'oliva, aglio tritato, un pizzico di sale, foglioline di menta e aceto di vino rosso.
  • Disponete le acciughe su un grande piatto di portata, cospargete con la salsina di menta e aceto e tenete in frigorifero a marinare per almeno 3 ore prima di servire.


Nessun commento:

Posta un commento