mercoledì 31 gennaio 2018

Arrosto di vitello farcito con spinaci, frittata e cotto




Il risultato è delizioso: una carne tenerissima e molto saporita.
Una bella soddisfazione tagliarla e disporla nei piatti... proprio io che non amo la carne...

INGREDIENTI
  • 1 larga fetta di fesa di vitello di circa 1 kg
  • 120 g di pancetta coppata di ottima qualità o di prosciutto cotto
  • 450 g di spinaci
  • 80 g di parmigiano
  • 6 uova
  • 60 g di burro
  • 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
  • 150 ml di vino bianco
  • brodo che avrete già preparato
  • sale
  • peperoncino
  • noce moscata
  • rosmarino
  • salvia
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cipolla
  • 200 g di formaggio galbanino

PREPARAZIONE


  • Mondare e lavare gli spinaci. 
  • Lessateli con poca acqua. 
  • Scolateli, strizzateli  e tritateli. 
  • Fateli insaporire in padella con una noce di burro, l'aglio tritato, sale, peperoncino e il  parmigiano. 
  • Preparate la frittata sottile con le uova, il sale e il grana. 
  • Coprite la  carne prima con gli spinaci, poi con la frittatina, poi con  la pancetta coppata e poi con il galbanino a dadini, lasciando un bordo libero di due dita.
  • Arrotolate la fetta di carne su sé stessa legandola in più punti con dello spago di cucina .
  • Scaldate olio e burro e rosolate l'arrosto girandolo continuamente fino a quando avrà preso un bel colore uniforme. 
  • Insaporite con sale e peperoncino.
  • Sfumate con il vino.
  • Mettete in forno a 180° per 2 ore circa, ogni tanto girate il vostro arrosto ripieno aggiungendo eventualmente altro brodo.
  • A cottura ultimata, fate riposare la pietanza per mezz'ora prima di tagliarla a fette non troppo sottili. 
  • Accomodate le fette di carne sul piatto da portata e aggiungete  il sughetto che si sarà raccolto nella  pirofila.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...