martedì 8 maggio 2018

Gelato al caffè senza uova










E allora ci ho preso gusto davvero... 😚  Dopo il felice risultato del gelato alla fragola dell'altro giorno, visto che adoro il caffè, ho deciso di provare a riprodurre la famosa coppetta di gelato al caffè prodotta industrialmente... 
Vi chiederete sicuramente perchè non aggiungo le uova nei gelati, come alcuni fanno, ma io, pur mangiando le uova cotte, non riesco neanche ad immaginare le uova crude dentro la gelatiera... sarò matta... (sempre per il rischio salmonella in agguato)
Comunque, eccolo qui il mio gelato... ed io sono molto soddisfatta del risultato! 
Non c'è paragone tra la famosa coppetta al caffè e quella che potete preparare voi a casa: vincono sempre le vostre manine, 💖  provate... 


Latte fresco pastorizzato scremato (italiano), panna, zucchero, burro, infuso di caffè (8%), latte scremato in polvere, tuorlo d’uovo, sciroppo di glucosio, destrosio, emulsionanti (mono- e digliceridi degli acidi grassi), addensanti (farina di semi di carrube, gomma di guar, carragenina).

Questa è la lista degli ingredienti del famoso gelato al caffè prodotto industrialmente...
volevo invitarvi a confrontarlo con la lista dei pochi e semplici ingredienti che potreste usare voi... 😋
E poi io,  questi mono- e digliceridi degli acidi grassi 😢  non li sopporto proprio! Appena ne leggo la traccia nella confezione dei prodotti, al supermercato, metto giù... 😉  #cibosano  💖     #siamofattipercambiare 😘😇
 (Che peccato che i posts di blogger non riconoscano gli hastag... comunque,  rendono bene l'idea... 👌)

Scusate, intervengo ancora, perchè rileggendo il mio post, mi è venuto da ridere, perchè voi, anche se non mi conoscete, potreste pensare: "Oh, ma che palle questa! Niente uova crude, niente grassi idrogenati... oh, ma chi sei?!"  😂
Eh già, ma io sono fatta così... 💖😚



INGREDIENTI

  •  4 tazzine di caffè ristretto
  • 500 g di panna da montare fredda (io preferisco quella vegetale)
  • 100 g di zucchero a velo

PREPARAZIONE
  • Preparare 4 tazzine di caffè ristretto.
  • Aggiungere lo zucchero al caffè, miscelare e farlo raffreddare.
  • Montare la panna.
  • Unire il caffè e la panna montata, miscelando, cercando di far inglobare più aria possibile al composto affinchè il gelato risulti più spumoso e cremoso.
  • Mettete il composto in alcune coppette e fate gelare in freezer per almeno 4 ore.
  • Servite con scagliette di cioccolato sulla superficie.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...