giovedì 10 settembre 2020

Torta fredda allo yogurt alla vaniglia, variegata alla crema di nocciole con topping al cioccolato





Ed eccomi qui!
A dir la verità, io ho sempre continuato a postare su Instagram, ma è da un pò di tempo che non aggiorno il blog (dovrei avere più tempo: lo dico sempre io!)
E proprio per una richiesta di una mia gentilissima follower sono qui:
"Zaira, come promesso, pubblico per te la ricetta che ti interessava e ne approfitto per aggiornare il mio caro blog".


INGREDIENTI


* 500 g di yogurt alla vaniglia
* 400 g di panna vegetale senza grassi idrogenati (così pensiamo anche al nostro cuoricino)
* 5 fogli di colla di pesce
* 5 cucchiai di zucchero a velo
* 1 fialetta di essenza di vaniglia
* 200 g di biscotti al cacao
* 100 g di burro fuso (a ridotto contenuto di colesterolo)
* qualche cucchiaio di crema alla nocciola 
* zucchero q.b
* 100 g di cioccolato




 PREPARAZIONE

  • Cominciamo a preparare la base della nostra torta sbriciolando i biscotti al cacao ed aggiungiamo il burro fuso a bagnomaria, amalgamiamo per bene e stendiamo sopra una tortiera con il cerchio apribile. Lasciamo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
  • Intanto montiamo la panna, aggiungiamo lo yogurt alla vaniglia, i cucchiai di zucchero a velo, l'essenza di vaniglia e i fogli di colla di pesce che avremo precedentemente ammollato e strizzato.
  • Ora poniamo tutto il nostro composto sulla base biscotto della torta.
  • Spargiamo qualche cucchiaio di crema alle nocciole per creare la variegatura.
  • Mettiamo in frigorifero e lasciamo solidificare la nostra torta per tutta la notte.
  • A questo punto, raggiunta la sua consistenza, dobbiamo decorarla con il cioccolato che avremo fuso e fatto raffreddare.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di aver visitato il mio blog, se vuoi lasciare un commento sarò felice di leggerti.
A presto.