mercoledì 21 agosto 2019

I babà









E oggi non c'erano i babà preferiti di mia figlia 
in pasticceria!
Lei, però, mi ha guardato tranquilla, dicendomi:
"Semplice, mamma, allora li prepari tu..."
Ma io non ho mai fatto un babà in vita mia!
Ho pensato subito di affidarmi ad una ricetta sicura, ampiamente collaudata 
e quindi:
"Quale, se non quella del suo libro di cucina degli chef ?!"
Infatti è perfetta:
il babà è spugnoso e, se pressato, ritorna alla sua forma di partenza, come se fosse una spugna vera  e propria
(questa è la prova del nove per testare la buona riuscita di un babà) 👌
Sono molto soddisfatta del risultato:
i miei primi babà dovevo per forza immortalarli qui.


INGREDIENTI

per l'impasto

  • 250 g di farina manitoba
  • 3 uova grandi
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 90 g di burro molto morbido
  • 30 g di zucchero
  • sale
per la bagna
  • 250 g di zucchero
  • 150 ml di rum
  • scorza di un limone non trattato

PREPARAZIONE
  • Per il lievitino dobbiamo sbriciolare il lievito di birra e diluirlo in 3 cucchiai di acqua tiepida, uniamo 1 cucchiaino di zucchero e 30 g di farina e mescoliamo, ottenendo una pastella densa; copriamo la ciotola e facciamo lievitare la pastella fino a quando raddoppia di volume.
  • A lievitazione avvenuta, uniamo al lievitino il resto della farina setacciata, lo zucchero rimanente e le uova sbattute. Impastiamo per 10 minuti, uniamo il sale e, poco alla volta, il burro. Impastiamo ancora per 20 minuti fino a quando la pasta si stacca dalle pareti.
  • Copriamo la ciotola con un panno umido e lasciamo lievitare fino al raddoppio dell'impasto, quindi lo versiamo negli appositi stampini imburrati (fino ai 2/3 circa). Copriamo con un panno umido e facciamo lievitare fino a quando la pasta arriva al loro bordo formando anche una leggera bombatura.
  • Facciamo cuocere in forno già scaldato a 180° per 20  minuti circa (controllate perchè dipende dal forno).
  • Per la bagna, facciamo bollire per 5 minuti, molto dolcemente, 450 ml di acqua con lo zucchero e un paio di scorze di limone e poi, fuori dal fuoco, uniamo il rum.
  • Ora facciamo assorbire la bagna da tutti i babà.
  • Possiamo servirli con il gelato oppure con la panna montata e la frutta fresca. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...